top of page
  • Fernando Sincero

Furf Design Studio e la produzione del bene

Aggiornamento: 18 gen 2023

Rodrigo Brenner e Maurício Noronha, fondatori dello studio Furf Design, ci presentano un modo innovativo di vedere e vivere il design. Lo studio brasiliano ha vinto numerosi premi in riconoscimento del suo lavoro, come il Red Dot: Best of the Best e l'iF Design Award. Oltre ai premi, la coppia è stata selezionata da Forbes per l’elenco dei professionisti più influenti e rilevanti di età inferiore ai trent’anni, l'UNDER30.

 

entrevista furf design arquitetura
Maurício Noronha e Rodrigo Brenner. Fonte: https://be.linkedin.com/company/furf

L’architettura e il design sono discipline che vanno insieme sotto alcuni aspetti, ma non di pari passo, ognuna ha le sue basi teoriche, il suo metodo e il suo processo creativo, ma a parte questo, c’è tanto in comune tra di loro.


Quando proviamo a scegliere in quale "scatola" inserire l’architettura, alcuni aspetti ci spingono a metterla nel design, altri invece nell'ingegneria o addirittura nell'arte. Vitruvio definì l'architettura come scientia, che in latino esprimeva l’idea di un condensato di diversi saperi, e questo è esattamente ciò che è l’architettura. Concetti di design e la conoscenza artistica, scientifica, storica e antropica sono i nostri strumenti per progettare spazi non solo funzionali, ma abitabili per le persone, perché, alla fine l’essere umano non vive solo dalla tecnica, ed è proprio a questo punto in cui il lavoro di un architetto diventa fondamentale, piuttosto che soltanto quello di un ingegnere.



Il fattore umano e la responsabilità sociale sono elementi che guidano il processo di creazione e servono come base per la creazione di nuovi prodotti ed esperienze, e per avere uno sguardo su questo metodo di progettazione, vi presentiamo un’intervista con i fondatori dello studio brasiliano Furf Design.


In seguito l’intervista con Rodrigo Brenner e Maurício Noronha:


entrevista furf design arquitetura
Fonte: furf.com.br

Localis Blog (LB): Cos'è il design per Furf?

Furf Design (FD): L’origine stessa della parola è poetica in sé. Viene dal latino, designium, significato. Il designer è "colui che dà significato".


In pratica, attraverso oggetti creiamo connessioni. Connessioni tra aree, tra specialisti, tra persone, tra stili, tra tecnologie, tra effimero ed eterno.


entrevista furf design arquitetura
Fonte: furf.com.br

LB: Perché il fattore umano, nel senso dell'emozione, è così importante per le vostre creazioni?

FD: Siamo umani che disegnano per altri umani. È essenziale avere l'umile percezione di umanizzazione.


entrevista furf design arquitetura
Fonte: furf.com.br

LB: Cosa significa per la coppia essere su Forbes UNDER30? E quali sono le ripercussioni di questo sulla produzione stessa?

FD: È una dualità gigantesca! Abbiamo provato lo stesso sentimento per ogni risultato importante: mentre si tratta di un riconoscimento incredibile che siamo sulla "strada giusta", aumenta la nostra percezione di ciò che si può fare e non abbiamo ancora fatto. È come scalare una montagna, ma in cima hai la vista che c'è ancora da scalare.


entrevista furf design arquitetura forbes 30 under 30
Fonte: https://blog.smart.ly/2017/11/28/two-smartly-mba-students-make-2018-forbes-30-30-list/

LB: Per quanto riguarda il buonumore e la ricerca della felicità attraverso il lavoro, voi pensate questo sia generazionale o un nuovo modo di posizionarsi davanti al mercato?

FD: Furf è uno stile di vita. Ovviamente è anche la nostra professione, il nostro lavoro è un riflesso di chi eravamo, siamo e cerchiamo di essere. Qualcosa che viene dall'interno. Non possiamo essere e fare sempre lo stesso: è quasi come una malattia.


entrevista furf design arquitetura
Fonte: furf.com.br

LB: Responsabilità sociale, inclusione e poetica sono i differenziali della coppia. Questo aspetto è responsabile per l'identificazione del marchio con il pubblico. È il design che emoziona. Ciò è stato un processo naturale o intenzionale? Come è successo?

FD: La nostra traiettoria è stata estremamente organica. Non cerchiamo di essere qualcosa che non siamo. Creiamo solo progetti in cui crediamo davvero.


LB: Come conclusione. Cosa vuole lasciare Furf come marchio?

FD: Una ricerca instancabile di conoscenza. Con connessioni e poesie la vita ha un senso.



 

Fondato nel 2011 a Curitiba, Brasile, da Mauricio Noronha e Rodrigo Brenner, entrambi nella lista UNDER30 di Forbes, il Furf Design Studio, premiato a livello internazionale, ha costruito una reputazione globale per prodotti di alta qualità, arricchiti con generose dosi d'intelligenza, umorismo, sostenibilità e responsabilità sociale.

(Fonte: furf.com.br)

 

Scopri di più sul lavoro di Rodrigo Brenner e Maurício Noronha sul loro sito web

Comments


bottom of page